Pupi
Opera dei Pupi
Teatro Acireale
Richiedi preventivo
Chiudi

Scrivici- Opera dei Pupi

Per gli amanti della cultura e delle tradizioni Siciliane. L'Opera dei Pupi è una delle più apprezzate attrattive turistiche di Acireale ed il teatro risale al 1887. Vi si rappresenta il ciclo Carolingio e, al suo interno, l'affascinante storia dei Paladini di Francia e degli "infedeli" Musulmani. Bagliori corazze, mulinare di spade, pennacchi colorati e "mezzelune" per descrivere un secolare mondo epico-cavalleresco, attraverso il quale vibra il senso eroico della vita secondo l'animo popolare della Sicilia. Alla gente attenta e partecipe il pupo eroe si presenta fiero e racconta le sue gesta e il suo coraggio. Il primo teatro dei Pupi risale al 1870 quando Giovanni Grasso, figlio di Angelo, grande puparo catanese, venne ad Acireale. Ma colui che ha lasciato un'impronta molto profonda nella tradizione dei Pupi di Acireale fu don Mariano Pennini (1867-1934) il quale creò un teatro stabile prima in via Tono e poi in via Alessi, dove ancora oggi si trova. La passione per i Pupi, questo grande puparo la trasmise al figlio adottivo Emanuele Macrì, il quale degno erede, riusciva a trasformare ogni rappresentazione in un avvenimento scenico.